In Evidenza

Amministrative 2019: Mazzarino riconferma il sindaco uscente Vincenzo Marino

"E' una vittoria che dedico alla mia famiglia, per il modo in cui mi sostiene come uomo, medico e sindaco" ha commentato a caldo, e su come andare avanti adesso ha le idee molto chiare

(29 aprile 2019)

Sicilia al voto, ieri, in 34 comuni. Tra questi anche Mazzarino, città alla quale nei giorni scorsi abbiamo dedicato uno speciale con le interviste a 4 dei 5 candidati alla carica di primo cittadino. I risultati ufficiali sono arrivati questa notte, intorno alle 3, e hanno sancito la vittoria e la riconferma del sindaco uscente: Vincenzo Marino. Il medico cardiologo, con 2037 voti, a capo della lista “Noi per Mazzarino” ha battuto Vincenzo D’Asaro (1833 voti), Gaetano Petralia (1193 voti), Giovanni Virnuccio (974 voti) e Salvatore Battaglia (653 voti). “E’ una vittoria che dedico alla mia famiglia, per i sacrifici che fa ogni giorno e per il modo in cui mi sta accanto e mi sostiene come uomo, medico e sindaco – ha commentato a caldo il rieletto sindaco Marino – e naturalmente anche alle mie due nipotine e agli amici che mi sono stati vicini in questa campagna elettorale”.

Un momento dei festeggiamenti

Come promesso nei giorni scorsi, dunque, si prosegue nell’ottica della continuità ma con forze nuove e il sindaco si dice pronto a “rimboccarsi le maniche per dare un sussulto all’attività amministrativa e accelerare determinati processi, finalizzati a migliorare alcuni servizi”. I nuovi assessori della sua giunta sono Christian Spalletta (ex vicesindaco in quota PD e unico esponente della vecchia squadra ad essere confermato), Elena Corinto, Salvatore Siciliano ed Enzo Stuppia, tutti espressione di liste civiche. “Ai miei elettori voglio dire grazie per la fiducia che mi hanno nuovamente accordato. Hanno scelto una persona – ha commentato Marino – che ha sempre detto che, a prescindere dal rapporto sindaco / cittadini, dal punto di vista dell’onestà e della legalità si è sempre contraddistinta nei rapporti con tutti, e anche con le forze politiche che lo hanno sostenuto. Questa vittoria, inoltre, è sicuramente pure il frutto del lavoro di una coalizione forte, formata da uomini e donne che si sono uniti perché hanno la volontà di governare la città, tra questi anche qualcuno che in passato era all’opposizione di questa amministrazione e poi ha giustamente ritenuto di sposare il nostro progetto”.

Il programma dei famosi primi 100 giorni prevede di mettere subito mano all’aspetto finanziario, con l’approvazione di consuntivi e bilanci. “Dobbiamo metterci in riga e ottenere i trasferimenti statali – aggiunge Marino – e poi sistemare gli uffici amministrativi, rivedendo la pianta organica e colmando la carenza di personale dovuta principalmente ai pensionamenti. Cercheremo persone qualificate e riorganizzeremo i settori in modo da portare ad un efficientamento dell’ente e ad una ottimizzazione delle risorse. Attenzione massima poi a decoro urbano, pulizia e cura del verde pubblico”. 

Valentina Frasca

Tags
Mostra altro

Related Articles

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close