In Evidenza

Pre-Cipe in videoconferenza, si alla Ragusa-Catania: giovedì l’ok definitivo per 754 milioni

La settimana scorsa la riunione era saltata ma oggi si è tenuta, con la partecipazione in videoconferenza del vice presidente della Regione e il sindaco di Ragusa

(10 marzo 2020)

Anche sotto l’emergenza ‘coronavirus’ può accadere che non solo le attività istituzionali non si fermino ma, addirittura, diano risultati proficui riducendo i costi e alleggerendo le modalità necessarie.

E’ successo oggi per la riunione preliminare del Cipe, il comitato interministeriale per la programmazione economica chiamato a pronunciarsi sulla realizzazione della Ragusa-Catania. La settimana scorsa la riunione (pre-Cipe) era saltata ma oggi si è tenuta, con la partecipazione in videoconferenza del vice presidente della Regione Gaetano Armao e il sindaco di Ragusa Peppe Cassì.

L’esito è stato positivo in quanto è stata confermata la volontà del Cipe di mettere la parola definitiva per la revoca della concessione alla Sarc nell’ambito del progetto di finanza a suo tempo avviato e, quindi, per l’acquisizione del progetto all’Anas e la realizzazione dell’opera totalmente con fondi pubblici.

Il Cipe adotterà il provvedimento definitivo giovedì prossimo con il finanziamento di 754 milioni, ripartiti tra Stato e Regione.

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close