In Evidenza

Palermo, arriva l’ok della giunta Orlando alla Ztl notturna. Si parte venerdì 31 gennaio

Ecco cosa cambierà in sostanza

(22 gennaio 2020)

La giunta Orlando ha dato il suo ok: approvata la delibera sulla Ztl notturna a Palermo. Come era stato preannunciato, si parte venerdì 31 gennaio, con degli orari diversi in base alle stagioni.

Ma cosa cambierà in sostanza?

Il provvedimento restrittivo alla circolazione delle auto si protrarrà, ogni venerdì e sabato, dalle 23 fino alle 6 del mattino. Poi a maggio partirà già alle 20. La fascia oraria cosiddetta “free”, dalle 20 alle 23, è stata accettata dall’amministrazione per venire incontro alle esigenze dei ristoratori che sperano in questo modo di limitare i danni all’affluenza di clienti nei loro locali nell’ora di maggiore richiesta. Il provvedimento annunciato da mesi vede la luce dopo non pochi ostacoli e proteste di varie associazioni di categoria. Favorevoli, da sempre, i residenti della zona interessata. Il ticket da 5 euro per entrare nella Ztl si dovrà pagare prima dell’accesso nella zona, e non dopo. L’Amat potenzierà le linee bus notturne del 101 con cadenza ogni 12 minuti.

Il provvedimento della giunta è stato salutato con entusiasmo dai componenti della Giunta , in particolare, l’assessore al Traffico, Giusto Catania ha dichiarato: “Una misura importante che contribuirà a migliorare la qualità dell’aria e a limitare la pressione delle automobili nel centro storico, anche negli orari notturni. È un provvedimento iscritto nella visione della città che vuole contribuire a contrastare l’inquinamento e i cambiamenti climatici”.

Claudia Trapani

Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close