In EvidenzaSicilia

L’arancia di Ribera “Bellabionda” si prepara a conquistare tutti, grazie al progetto di e-commerce

Parlapiano Fruit S.r.l., un'azienda radicata nel territorio, ma proiettata nel futuro, di recente ha dato vita al marchio registrato "Arancia di Ribera D.O.P. Bio Bellabionda". Noi di Ialmo abbiamo voluto conoscerla meglio

(29 novembre 2019)

È dolce, molto succosa, ha una polpa bionda e consistente e stupisce per la sua croccantezza, grazie al perfetto equilibrio tra la parte morbida e fibrosa. Inoltre è facile da sbucciare, altamente digeribile, si presta a essere consumata sia come frutta fresca che spremuta, buona da bere e buona da mangiare; ma è anche indicata come ingrediente di eccellenza in molte preparazioni gastronomiche, dall’antipasto al dolce. Ha un elevato contenuto di vitamina C, importantissima per migliorare le difese dell’organismo. E cosa molto importante, è biologica, viene  lavata solo con acqua potabile e asciugata prima del confezionamento. Parliamo chiaramente dell’eccezionale arancia di Ribera, cittadina in provincia di Agrigento. Un prodotto, frutto della natura, davvero speciale. Di varietà Navelina e Washington Navel, viene prodotta dal 1930, in un territorio vocato per la produzione delle arance bionde di questa varietà. Grazie al clima ideale, all’ottima qualità delle acque irrigue e dei terreni, nonché alla sapiente coltivazione dagli agricoltori che impiegano antiche tecniche colturali tramandate da padre in figlio, l’azienda Parlapiano Fruit S.r.l. ha vissuto negli anni una rapida e costante crescita.

Un’azienda radicata nel territorio, ma proiettata nel futuro. Di recente, infatti, ha dato vita al marchio registrato Arancia di Ribera D.O.P. Bio Bellabionda. Noi di Ialmo abbiamo voluto conoscerla meglio, incontrando i titolari.

Quando e come nasce il progetto “Bellabionda”?

Si tratta di un progetto estremamente giovane. Nasce, infatti, un anno fa quando l’azienda Parlapiano Fruit Srl decide di entrare nel mondo del biologico. L’idea di fondo è quella di rafforzare il valore di un prodotto già di per se unico. Il connubio tra la denominazione di origine protetta e il biologico dà vita, dunque, all’Arancia di Ribera D.O.P. Biologica Bellabionda, l’unica arancia in Italia ad avere queste caratteristiche e che rappresenta un’eccellenza per il mercato italiano.

Come mai avete scelto l’e-commerce?

Al giorno d’oggi, epoca del mercato globale, in cui la notorietà di un prodotto travalica i confini della Regione o dello Stato grazie ai nuovi strumenti digitali, è importante non farsi trovare impreparati e stare al passo con i tempi. L’idea che un prodotto di così alto pregio possa arrivare con più facilità sulle tavole dei nostri clienti, ci rende orgogliosi e ci ha spinto ad investire nell’e-commerce (spedizioni a partire dal 7 gennaio 2020).

Avete altri canali di commercializzazione?

L’azienda Parlapiano Fruit è leader nella commercializzazione dell’Arancia di Ribera D.O.P. e rappresenta in pieno questa eccellenza agrumicola siciliana commercializzandone, nella stagione 2016/2017, l’ 80,5% presso le maggiori insegne della grande distribuzione organizzata italiana. Moderne e tecnologiche attrezzature per la lavorazione e la selezione degli agrumi garantiscono una elevata capacità produttiva. La sua commercializzazione inizia in questo periodo, quindi parte da dicembre, fino ad aprile. I risultati ottenuti dall’azienda sono una naturale conseguenza di un lavoro orientato alla qualità e non al prezzo. L’Arancia di Ribera D.O.P. Bio Bellabionda è di una bellezza e bontà assoluta, il massimo che un cliente possa aspettarsi da un’arancia. 

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito https://www.aranciabellabionda.it/

Claudia Trapani

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close