In Evidenza

Il “Mondo della cedra” è arrivato a Caltagirone: concluso il corso di salterio curato dall’associazione musicale

Il professore Stefano Di Pea: “E’ uno strumento a corde pizzicate antichissimo, che veniva utilizzato per accompagnare le liturgie; anche oggi è uno strumento molto attuale e che si sta adattando ai nostri tempi"

(7 agosto 2019)

Si è tenuto a Caltagirone, dall’ 1 al 4 Agosto presso la Casa delle Piccole Sorelle della Visitazione, il corso di Salterio, curato dall’associazione musicale “Il mondo della cetra”. Il corso ha visto la presenza di 15 discenti, provenienti da ogni parte e regione d’Italia, che si sono incontrati presso la struttura della Città dei Ragazzi, dove le Piccole sorelle della visitazione hanno la loro sede e dove sono presenti numerose aule didattiche che hanno permesso di svolgere le lezioni sia collettive, con approfondimenti sulla teoria e storia dello strumento, sia lezioni individuali con laboratori ed esercizi direttamente con la cetra. Uno dei docenti del corso, il professore Stefano Di Pea (cultore della Cetra e autore del Metodo per Cetra “Psallite sapienter”) ci racconta: “E’ uno strumento a corde pizzicate antichissimo, che veniva utilizzato per accompagnare le liturgie; anche oggi è uno strumento molto attuale e che si sta adattando ai nostri tempi, avvicinando anche laici e tutti coloro che vogliono apprendere e conoscere questa parte del mondo musicale”. Lo strumento, pur avendo varie forme e grandezze, non risulta essere particolarmente difficile nello studio, è facilmente adattabile in quanto gli accordi sono già pronti da pizzicare sullo strumento stesso e con 24 melodie diverse. A Caltagirone il corso è stato suddiviso in due: il corso base e il corso avanzato, grazie alla presenza e la preparazione del Maestro Massimo Encidi, musicista ed autore di testi didattici con più di trenta anni di esperienza e il prof. Stefano Di Pea, entrambi membri dell’associazione del “Mondo della cedra”.

L’associazione musicale ha alle spalle 21 anni di esperienza e 130 corsi tenuti, la Sicilia dopo la Lombardia è la seconda regione dove vengono organizzati più corsi di salterio, anche se erano passati circa due anni dall’ultimo corso. Il suono, dolce e delicato, ha accompagnato le giornate calde d’estate della bella Caltagirone, e il saggio finale nella liturgia presso il Santuario diocesano “Maria Santissima del Ponte” ha incantato i vari presenti alla messa. Il prossimo appuntamento del corso itinerante dell’Associazione musicale “Il mondo della Cetra” è previsto in località alpina in provincia di Brescia. Per informazioni su altre date o corsi si può consultare il sito: http://www.ilmondodellacetra.it/

Vedi l’intervista video rilasciata a Ialmo da Stefano Di Pea

 

Jessica Montemagno

Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close