In Evidenza

Emergenza Covid, con la prossima ordinanza in Sicilia potrebbero esserci nuove zone rosse e limitazioni

Le zone, però, non riguarderanno interi comuni, ma solo strade o quartieri dove si rileva la presenza di un focolaio

(21 settembre 2020)

Una nuova ordinanza con probabili aree isolate e forse anche nuove regole comportamentali: potrebbe essere questo il prossimo piano messo in atto dal governo siciliano per contenere la diffusione del Coronavirus.

Intanto, a causa dell’impennata nei contagi rilevata negli ultimi giorni a Palermo, le quattro strutture della “Missione Speranza e Carità” sono state dichiarate “zona rossa”. L’ordinanza dello scorso 19 settembre prevede che dai centri sanitari della città sicula potranno entrare e uscire solo gli operatori, con una massiccia presenza di forze dell’ordine all’esterno delle strutture.

In attesa della nuova ordinanza, Musumeci avvisa che se si dovesse riscontrare la presenza di altri focolai, le zone rosse potrebbero aumentare. Il governo siciliano, però, annuncia che tali zone non riguarderanno interi comuni, ma solo strade o quartieri dove si rileva la presenza di un focolaio.

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close