Ialmo NewsNewsRagusa

Il Vittoria mette Ko lo Scicli alla prima di Campionato. Ottimo l’esordio del 2004 Ivano Piccione

E sul discorso Under, il mister Fernandez ha le idee molto chiare: “Far giocare gli Under è uno degli obiettivi della società e anche il mio”

(21 settembre 2020)

Partenza col botto per il Club Calcio Vittoria 2020, che mette in cassaforte i suoi primi tre punti con ben tre gol, firmati Andrea Giudice e Alex Pirrotta, con una doppietta mozzafiato, nell’anticipo del sabato contro l’Asd Scicli Calcio, match valido come prima di campionato. Ottima intesa tra i due marcatori di giornata, che riescono a far stare tranquillo il mister Giuseppe Fernandez per tutto il primo tempo, con la prima doppietta, e poi a chiudere la partita con un altro gol di Giudice, proprio nel giorno del suo compleanno.

“I momenti salienti della partita? Tutti” – ha commentato il mister Fernandez. “L’approccio alla partita è stato quello giusto. Settimana pesantissima quella che ha preceduto la prima di campionato. Ho lavorato tantissimo non solo a livello tecnico e tattico, ma specialmente sul lato mentale e psicologico dei ragazzi. Uscivamo da una partita in cui la nostra prestazione non era stata soddisfacente, e quindi volevo che i miei ragazzi uscissero tenacia e grinta per affrontare al cento per cento la prima di campionato. Lo Scicli è stato un avversario ostico, ben organizzato. Inoltre è una squadra i cui giocatori si conoscono già da tempo, con qualche innesto nuovo di categoria superiore. Ma sono davvero contento della prestazione dei miei ragazzi. I gol realizzati sono stati il primo su calcio d’angolo, che in settimana abbiamo provato e riprovato, e gli altri due gol sono stati realizzati su azioni ben organizzate, partendo dalla difesa al centrocampo all’attacco. Però ripeto, se mi chiedono come ci siamo preparati alla prima di campionato, io rispondo che abbiamo lavorato tanto a livello psicologico”.

Il match è stato concluso con ben cinque Under: Traina 2001, Giocolano 2001, Attinelli 2002, Aliotta 2003, e lo straordinario esordio del “Piccolo” biancorosso Ivano Piccione, classe 2004.

Sul discorso Under, il mister Fernandez ha le idee molto chiare: “Far giocare gli Under è uno degli obiettivi della società e anche il mio. Durante l’allenamento considero gli Under come giocatori di esperienza, non faccio differenze. La differenza la fa il giocatore stesso, in base all’impegno che mette, sia in settimana sia alla partita. Partire bene è un ottimo inizio. Noi dobbiamo fare risultato, vincere e crescere. La vittoria di sabato ha fatto bene alla mente e al cuore, ma dobbiamo dare continuità ai risultati”.

(Comunicato stampa)

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close