In Evidenza

Crolla palazzina nel centro storico di Catania: sette famiglie evacuate. Si cercano dispersi

Il sindaco Salvo Pogliese ha reso noto che l’Amministrazione Comunale si sta facendo carico di assistere i nuclei familiari rimasti senza un’abitazione

(21 gennaio 2020)

Ieri notte, a Catania, è crollata una palazzina tra via Castromarino e via Plebiscito. Sul posto sono intervenuti tempestivamente i Vigili del Fuoco, le forze dell’ordine e la Protezione Civile comunale col dirigente e capo di gabinetto del sindaco Salvo Pogliese. Non ci sono né vittime né feriti, anche se continuano le verifiche su eventuali dispersi. Intanto sono state evacuate 7 famiglie, per un totale di 39 persone.

Ieri il sindaco Salvo Pogliese ha reso noto che l’Amministrazione Comunale si sta facendo carico di assistere i nuclei familiari rimasti senza un’abitazione. A partire già ieri sera, due famiglie alloggiano in un immobile comunale appositamente attrezzato come sistemazione di emergenza. Le altre cinque famiglie, sistemate provvisoriamente in un albergo cittadino, oggi entreranno in contattato coi servizi sociali comunali per individuare le forme di sostegno adeguate alla singola circostanza che verrà rappresentata. Disponibilità dal Comune è stata data anche alle altre persone che hanno preferito farsi ospitare presso abitazioni di parenti.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close