In Evidenza

Saranno mercoledì i funerali del piccolo Simone. Convalidato oggi l’arresto di Rosario Greco

Oggi è stata effettuata l’autopsia. La salma è stata poi restituita ai familiari e mercoledì alle 16, nella Basilica di San Giovanni Battista, il Vescovo di Ragusa, Mons. Carmelo Cuttitta, celebrerà i funerali

(15 luglio 2019)

E’ durata poco meno di un’ora e si è concluso intorno alle 10, questa mattina, l’udienza di convalida a carico di Rosario Greco, il 37enne arrestato all’alba di sabato dopo avere falciato e ucciso con il suo suv Simone e Alessio, i due cuginetti di 11 anni, sull’uscio di casa a Vittoria. Greco resta in carcere, accusato di duplice omicidio stradale aggravato perché sotto effetto di alcool e droga, e porto d’armi atte a offendere. Nell’ordinanza del Gip del Tribunale di Ragusa, Andrea Reale, emerge che il pm, Andrea Sodani, non gli ha contestato l’omissione di concorso, probabilmente perché l’uomo, a differenza degli altri tre, è rimasto sul posto, per poi allontanarsi dopo circa 20 minuti. 

L’avvocato dell’uomo, Nunzio Citrella, si è trincerato dietro un “No comment” di fronte alle domande dei giornalisti. “E’ un momento di dolore straziante, non è opportuno andare oltre”, ha aggiunto il legale, che non ha chiarito nemmeno se Greco abbia risposto alle domande del giudice per le indagini preliminari di Ragusa Andrea Reale.

Oggi, intanto, per il piccolo Simone è stato il giorno del ritorno a Ragusa e dell’autopsia. La salma è stata poi restituita ai familiari e mercoledì alle 16, nella Basilica di San Giovanni Battista dove già domenica è stato dato l’ultimo saluto ad Alessio, saranno celebrati i funerali. Anche questa volta la Santa Messa sarà officiata dal Vescovo di Ragusa, Mons. Carmelo Cuttitta.

E l’appello contenente la richiesta di giustizia lanciato ieri mattina dal papà di Alessio durante i funerali, è stato raccolto dai due vice premier, Luigi Di Maio e Matteo Salvini. “Raccolgo le parole di dolore del papà di Alessio, e do la mia parola anche alla famiglia di Simone, che quell’assassino pagherà per quello che ha fatto. – ha detto Di Maio – Lo Stato farà giustizia e il governo vigilerà affinché sia fatta in tempi certi, il prima possibile”. “Mi impegno perchè queste carogne paghino tutto e fino in fondo senza sconti” ha aggiunto Salvini.

Valentina Frasca
Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close