In Evidenza

In Sicilia si torna ad assumere! Arriva il concorso per 1.800 posti di lavoro in ambito ospedaliero

I bandi per 1.522 tra infermieri e operatori socio sanitari, 86 collaboratori sanitari con diversi profili professionali e 192 dirigenti, sono stati già stati pubblicati lo scorso 4 ottobre sulla Gazzetta Ufficiale

(7 ottobre 2019)

Buone notizie, anzi ottime per la sanità siciliana. Ci si prepara al maxi concorso che porterà ad assumere ben 1.800 persone, di cui 1.522 tra infermieri e operatori socio sanitari, 86 collaboratori sanitari con diversi profili professionali e 192 dirigenti. I bandi, pubblicati dalle Asp di Catania e Palermo lo scorso 4 ottobre sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, fanno riferimento a due bacini di competenza: quello per la Sicilia occidentale e quello per la Sicilia orientale. L’avviso per la Sicilia occidentale mette a disposizione: 7 posti all’Asp di Agrigento, 63 posti all’Asp di Caltanissetta, 111 in quella di Palermo e 130 per Trapani, 65 all’azienda ospedaliera Villa Sofia-Cervello di Palermo, 108 all’Arnas Civico di Palermo e 48 infermieri al Policlinico “Giaccone” sempre a Palermo. Lo stesso avviso poi rende noto che servono 16 operatori socio sanitari per l’Asp di Agrigento, 1 a Caltanissetta, 5 al Villa Sofia – Cervello. A Trapani i posti sono 106, a Palermo servono ancora 79 Operatori socio sanitari al Civico e 29 al Policlinico. Per quanto riguarda la Sicilia orientale, l’Asp di Catania ha pubblicato un bando di mobilità, avviando il concorso per l’apertura alle nuove assunzioni per i posti che non saranno coperti: si tratta di 118 posti a Catania, 32 posti a Enna, 34 a Messina, 97 a Ragusa e 24 a Siracusa; poi ancora 24 infermieri al Cannizzaro di Catania, 36 al Papardo di Messina, 13 infermieri al Policlinico e 19 posti al Bonino Pulejo, sempre di Messina.

Ed infine il bando riservato a dirigenti medici, amministrativi e tecnici: 192 specializzati in settori che vanno dalla chirurgia generale alla psichiatria, geriatria, radio diagnostica, veterinaria; 11 posti per dirigenti amministrativi, 1 posto di dirigente ingegnere informatico, 1 di dirigente ingegnere clinico, 3 per ingegneri civili, 1 per dirigente delle professioni sanitarie Area della Riabilitazione e 1 per dirigente delle professioni sanitarie Area Infermieristica ed Ostetrica.

Per l’ammissione alla selezione al concorso dell’Asp di Catania, gli aspiranti devono compilare e inviare l’istanza di partecipazione in via telematica, a pena di esclusione, utilizzando la specifica applicazione informatica disponibile sul sito internet dell’Azienda capofila ASP di Catania www.aspct.it – sezione mobilita’/concorso di bacino infermiere/OSS, seguendo le relative istruzioni formulate dal sistema informatico. Per quanto riguarda l’Asp di Palermo, utilizzando la specifica applicazione informatica disponibile sul sito internet dell’Azienda www. asppalermo.org – sezione concorsi.

La scadenza per la partecipazione ai bandi, sia a quelli di mobilità che a quelli di concorso, è il prossimo 4 novembre.

Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close