In Evidenza

Bonus Sicilia, contributi a fondo perduto per le microimprese: apportate modifiche e integrazioni al bando

Ecco in allegato i documenti utili

(23 settembre 2020)

Il vice sindaco con delega allo sviluppo economico, Giovanna Licitra, informa che in merito al Bonus Sicilia, il Dipartimento Attività produttive, con tre differenti decreti del 18, 21 e 22 settembre, pubblicati sul sito istituzionale del Comune nella sezione “allegati“, ha modificato e integrato il bando, per la concessione di contributi a fondo perduto a favore delle microimprese artigiane, commerciali, industriali e di servizi (iniziativa denominata Bonus Sicilia) approvato con DDG n. 1702 del 16/09/2020. nell’ambito dell’Azione 3.1.1.04a del PO FESR Sicilia 2014/2020 “Sostegno al capitale circolante delle imprese – Modifiche e integrazione Avviso Bonus Sicilia.

Le principali modifiche e integrazioni riguardano:
• l’art. 6 dell’Avviso – IMPORTO DEL CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO, LETTERE B e C;
• l’art. 10 – EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO, COMMA 2, LETTERA I.
Inoltre, ai codici ATECO ammissibili sono stati aggiunti i seguenti:
• 45.40.11 – Commercio all’ingrosso e al dettaglio di motocicli e ciclomotori;
• 45.40.12 – Intermediari del commercio di motocicli e ciclomotori;
• 45.40.21 – Commercio all’ingrosso e al dettaglio di parti e accessori per motocicli e ciclomotori;
• 45.40.22 – Intermediari del commercio di parti ed accessori di motocicli e ciclomotori ;
• 45.32.00 – Commercio al dettaglio di parti e accessori di autoveicoli;
• 47.19.90 – Empori ed altri negozi non specializza di vari prodotti non alimentari;
• 56.10.20 – Ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto.
Ecco i documenti utili:
Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close