Ialmo NewsNewsRagusa

Marciapiedi impraticabili, Ragusa in Movimento: “Il piano di diserbo ha parecchie lacune”

“E’ da qualche giorno – afferma il presidente Mario Chiavola – che non si vedono più gli addetti al diserbo. Ci sono ancora molte zone della città che non sono state prese neppure in considerazione"

(12 settembre 2019)

“Ci sono zone in cui la presenza di erbacce e sterpaglie può anche essere tollerata. Altre, invece, come il caso in questione, dove i marciapiedi sono completamente ricoperti dai rampicanti e, quindi, risultano impercorribili”. E’ il senso della denuncia che arriva dal presidente di Ragusa in Movimento, Mario Chiavola, secondo cui è indispensabile che si possa intervenire in maniera decisa e articolata. “E’ da qualche giorno – afferma Chiavola – che non si vedono più gli addetti al diserbo. Ci sono ancora molte zone della città che non sono state prese neppure in considerazione. E la via Giuseppe Di Vittorio è una tra queste. Soprattutto, nella parte alta, ci è stato segnalato questo caso emblematico del marciapiede completamento ricoperto dalla vegetazione. Sappiamo che l’Amministrazione comunale è animata da tutte le buone intenzioni di questo mondo. I fatti, però, potrebbero essere più concreti e, soprattutto, continui. Anche perché con le prime piogge la situazione è destinata a peggiorare. E senza diserbo tutto rischia di rimanere così in abbandono, senza una motivazione specifica. Speriamo, dunque, che ci si possa dare da fare nella maniera più opportuna e in tempi rapidi”.

Comunicato stampa

Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close