Ialmo News

E’ arrivata nel porto di Trapani la nave Diciotti della Guardia costiera

67 i migranti a bordo. Salvini: "Dirottatori scendano in manette"

E’ finalmente entrata nel porto di Trapani la nave Diciotti della Guardia costiera con a bordo i 67 migranti soccorsi la sera del 9 luglio dal cargo Vos Thalassa, al largo delle coste libiche, e rimasta per ore senza sapere la propria destinazione.

Lo rende noto l’ANSA che afferma anche che la Procura di Trapani è ora in attesa del rapporto dello Sco e della Squadra mobile sulla presunta aggressione all’equipaggio del rimorchiatore da parte di alcuni migranti.

Gli investigatori hanno sentito alcuni testimoni e stanno cercando di ricostruire quanto accaduto. Potrebbe scattare una denuncia per due dei migranti a bordo, accusati di impossessamento di nave, minacce e violenza privata. I due potrebbero aver agito temendo che la Vos Thalassa li riconsegnasse alle autorità libiche dopo averli tratti in salvo.

Interpellato sul caso, il vice premier Matteo Salvini aveva detto: “Attendo di sapere nomi, cognomi e nazionalità dei violenti dirottatori che dovranno scendere dalla Diciotti in manette“.

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button