Ialmo NewsNewsRagusa

Allagamenti a Ragusa, il PD: “Dopo oltre due anni non ci possono addomesticare con le parole”

E’ il commento dei consiglieri comunali Mario Chiavola e Mario D’Asta, dopo avere preso atto della replica diffusa dall’amministrazione comunale sui progetti in cantiere per contrastare il fenomeno

(15 settembre 2020)

“E’ assurdo. Ci vengono a raccontare la favoletta che una volta c’erano le foreste e che, adesso, sono sorte le città. Purtroppo, indietro non ci possiamo tornare e ci servono soluzioni. Tangibili, concrete”. E’ il commento dei consiglieri comunali del Pd di Ragusa, Mario Chiavola e Mario D’Asta, dopo avere preso atto della replica diffusa dall’amministrazione comunale sui progetti in cantiere per bloccare il fenomeno degli allagamenti ogni qualvolta, in città, arrivano acquazzoni un poco più violenti del normale.

“Non ci possono, soprattutto, raccontare – aggiungono i due esponenti democratici – che soltanto da qualche mese si sono messi a lavorare perché è da oltre due anni che sono impegnati a governare la città, quindi ci troviamo quasi a metà mandato, e ancora non si registra una soluzione effettiva. Le chiacchiere non servono a nulla. Anzi, stanno a zero. Che si mettano a lavorare per arrivare ai risultati concreti che tutta la cittadinanza attende. Bello fantasticare con le parole. Ma sono indispensabili i fatti”.

(Comunicato stampa)

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close