Scontro di civiltà

 2,99

Oggi il mondo è in forte fibrillazione. Segni di tensione e di insofferenza nei confronti dell’attuale assetto politico e sociale si avvertono un po’ ovunque, sia a livello internazionale che all’interno di vari paesi, tanto da mettere in discussione gli equilibri politici raggiunti all’indomani della Seconda Guerra Mondiale e la pacifica convivenza tra i popoli. Sulle cause di questo scontro circolano, però, tanti luoghi comuni che il più delle volte sono privi di fondamento poiché non vanno a toccare le radici del problema…

Svuota
COD: GA00022 Categoria:

Oggi il mondo è in forte fibrillazione. Segni di tensione e di insofferenza nei confronti dell’attuale assetto politico e sociale si avvertono un po’ ovunque, sia a livello internazionale che all’interno di vari paesi, tanto da mettere in discussione gli equilibri politici raggiunti all’indomani della Seconda Guerra Mondiale e la pacifica convivenza tra i popoli. Sulle cause di questo scontro circolano, però, tanti luoghi comuni che il più delle volte sono privi di fondamento poiché non vanno a toccare le radici del problema…
La miccia che oggi sta facendo incendiare il mondo è soprattutto il risveglio di molti paesi musulmani del Medio Oriente e del Nord Africa dopo secoli di assopimento con guerre disastrose al loro interno e attentati terroristici in varie altre parti della terra, soprattutto in Europa dove si stanno riversando molti profughi di questi paesi per sfuggire agli orrori delle guerre e alla fame… Per questo motivo mi sono ampiamente documentato consultando vari testi e soprattutto il Corano e i Vangeli a cui fanno riferimento rispettivamente le due principali civiltà oggi in conflitto, e cioè l’Islam e il Cristianesimo, onde aprire un confronto vero e non solo di facciata. Questa credo che sia l’unica strada percorribile per incominciare a parlare di un possibile superamento delle attuali divergenze culturali fra queste due civiltà e iniziare un reale processo di integrazione e di pace duratura fra di esse.

Biografia dell'Autore

Giuseppe Scollo, nato a Monterosso Almo nel 1942, ha vissuto in diversi luoghi della Sicilia. Laureatosi in Lettere presso l’Università di Catania, ha insegnato in provincia di Treviso, di Ragusa e conseguito una seconda laurea in Lettere classiche. Impegnato sin da giovane nel sociale e in politica, ha scritto diversi articoli e curato numerose pubblicazioni mettendo sempre in risalto le peculiarità storiche, socio-culturali e artistiche del suo paese natale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Scontro di civiltà”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close