Ialmo NewsNewsRagusa

Onorata Società e Lello Analfino domani in concerto al City per la giornata contro la tratta

Lo speciale intrattenimento musicale è organizzato dalla cooperativa sociale Proxima, con il patrocinio del Comune di Ragusa

(17 ottobre 2019)

Domani è in programma la 13esima giornata europea contro la tratta di esseri umani. Il Numero verde nazionale in aiuto alle vittime di tratta e grave sfruttamento intende sensibilizzare le cittadine e i cittadini unendo idealmente le varie iniziative organizzate dal Nord al Sud Italia grazie al prezioso lavoro dei progetti antitratta italiana, attraverso i palloncini arancioni recanti il messaggio #Liberailtuosogno. Questo slogan si riferisce alla liberazione simbolica del sogno di migliaia e migliaia di bambini, donne e uomini del pianeta che ogni giorno vengono portati con l’inganno dal loro Paese di origine in un altro allo scopo di essere sfruttati negli ambiti della prostituzione, dello sfruttamento lavorativo, delle economie illegali, dell’accattonaggio forzato o del traffico di organi.

A Ragusa, la cooperativa sociale Proxima, che attua il progetto Fari 3 finanziato dal dipartimento per le Pari opportunità della presidenza del consiglio dei ministri, ha organizzato al City del parco Giovanni Paolo II, con il patrocinio del Comune di Ragusa, uno speciale evento che sarà caratterizzato dall’intrattenimento musicale, a partire dalle 19, a cura delle band emergenti “No Shape Band” e “Kaleido”. Seguirà poi il concerto degli Onorata Società con la speciale partecipazione di Lello Analfino. Inoltre, sarà possibile acquistare, in un apposito stand, i prodotti realizzati dalla sartoria sociale Proxima. Previsto food&drink. Non mancheranno momenti di riflessione per illustrare, soprattutto ai giovani, i significati più profondi di questa iniziativa nell’ambito della giornata europea contro la tratta di esseri umani.

Comunicato stampa

Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close