Ialmo NewsIn EvidenzaNewsRagusa

Vaccini Ragusa, da oggi al 2 maggio “porte aperte” negli Hub della provincia

Per i soggetti ad "elevata fragilità" basterà esibire un certificato rilasciato dallo specialista o dal medico di medicina generale

(28 aprile 2021 – vaccini Ragusa)  

Vaccinazioni senza prenotazione in tutti gli hub della provincia di Ragusa: ex ospedale Civile – Ragusa; contrada Beneventano – Modica e “Fiere” Vittoria. Torna da oggi mercoledì 28 aprile e fino al 2 maggio, l’iniziativa promossa dalla Regione che già nelle scorse settimane ha consentito di incrementare il numero delle somministrazioni del siero anticovid.

Anche in questa occasione la somministrazione sarà rivolta a precisi target della popolazione che rientrano nell’attuale Piano nazionale vaccini. Tale iniziativa – finalizzata ad ampliare il più possibile la platea di soggetti da vaccinare – è rivolta a tutti i cittadini con più di 60 anni – classe 1961 – e ai soggetti di ogni età appartenenti alla categoria prioritaria dei c.d. “fragili” – secondo i criteri stabiliti dal Piano nazionale vaccini -, che, anche in assenza di una previa prenotazione e indipendentemente dalla tipologia di vaccino alla quale si ha diritto, si presentino volontariamente per la somministrazione del vaccino. Il servizio è attivo dalle ore 8.00 alle 20.00. 

Gli hub vaccinali della provincia saranno organizzati con corsie dedicate: oltre a quelle riservate ai cittadini già prenotati, verranno infatti allestiti dei corridoi proprio per i soggetti over 60 e per le persone con patologie ad elevata fragilità che si presenteranno spontaneamente presso le strutture siciliane dedicate alla vaccinazione. 

LEGGI ANCHE: Vaccini Scicli, dal 3 maggio cancellate le prenotazioni

VUOI RIMANERE SEMPRE INFORMATO? SEGUICI SU FACEBOOK

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button