Ialmo NewsIn Evidenza

Trentaquattro milioni per l’internazionalizzazione delle imprese siciliane

Oltre 34 milioni di euro per l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese siciliane. E’ questo il contenuto del decreto firmato dall’’assessore regionale alle Attività produttive che assegna esattamente 34,184 milioni di euro all’avviso 3.4.2 del Po Fesr 2014-2020 relativo agli incentivi per l’acquisto di servizi di supporto all’internazionalizzazione delle pmi siciliane.

In nuovo bando consente la concessione di un contributo pari all’80 per cento fino ad un massimo di 100 mila euro per le imprese singole, e fino ad un massimo di 200 mila euro per le imprese associate, per le attività di internazionalizzazione dei prodotti e la partecipazione a fiere, missioni di outgoing e missioni di incoming, nonché per i costi sostenuti presso la grande distribuzione e la distribuzione organizzata all’estero.

Il beneficio è ammesso anche per la creazione di siti web in inglese, l’adeguamento dei siti esistenti, le spese per la certificazione del prodotto e le spese di consulenza.

Ogni progetto finanziato dovrà concludersi entro 18 mesi dalla data di finanziamento. Le prenotazioni delle istanze e le istanze stesse dovranno essere presentate esclusivamente via web attraverso “il portale delle agevolazioni” a partire dalle 9 del 40esimo giorno decorrente dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana e sino alle 14 del 50esimo giorno decorrente dalla stessa data. (G.C.)

Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close