Ialmo NewsIn Evidenza

Step by step, si sistema tutto il Castello dei Conti, a Modica

Con un finanziamento regionale di 1.350.000 euro si completerà la ristrutturazione della chiesetta all’interno del cortile d’ingresso e delle carceri sotterranee. Altri interventi sono già in corso

(28 gennaio 2019)

1.350.000 euro, in aggiunta a quelli già stanziati ed utilizzati, per completare la ristrutturazione del Castello dei Conti. E’ un residuo finanziamento del PO-FERS 2007-2013 che il Dipartimento Regionale del Turismo ha concesso al Comune di Modica per la chiesetta all’interno del cortile d’ingresso e per le carceri sotterranee.

I lavori cominceranno non appena verrà emanato l’apposito decreto. Attualmente, nell’antico maniero dei Conti di Modica sono in corso i lavori che riguardano la torre dell’orologio, i giardini e la scalinata d’accesso. “Grazie a questo ulteriore finanziamento – commenta il Sindaco Abbate – metteremo a posto anche l’ultimo tassello dell’intervento di ristrutturazione cui è stato sottoposto uno dei nostri monumenti più importanti e visitati. Da quando, grazie anche alla collaborazione delle associazioni di volontariato come la Protezione Civile ed il Movimento Azzurro, è stato riaperto dopo anni di chiusura ed abbandono, il Castello dei Conti è stato visitato da svariate migliaia di visitatori provenienti da ogni parte del Mondo. Ristrutturando la chiesa e i sotterranei arricchiremo il monumento di altri motivi di interesse che attireranno ancora più visitatori”.

Comunicato Stampa

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi Anche
Close
Back to top button