Ialmo NewsNewsRagusa

San Giovanni Battista: al via da giovedì 22 agosto le celebrazioni per il patrono di Monterosso Almo

Il solenne novenario, che prende invece il via venerdì 23 agosto fino al 31 agosto, caratterizzerà le fasi di avvicinamento alla giornata clou delle celebrazioni, quella di domenica 1 settembre

(19 agosto 2019)

Il suono festoso delle campane di tutte le chiese e lo sparo di 21 colpi a cannone annunceranno, giovedì 22 agosto, a Monterosso Almo, l’inizio dei festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista, patrono e protettore del centro montano. Il solenne novenario, che prende invece il via venerdì 23 agosto e che proseguirà sino al 31 agosto, caratterizzerà le fasi di avvicinamento alla giornata clou delle celebrazioni, quella di domenica 1 settembre. Durante il novenario, tutti i giorni, alle 19,30 ci sarà la recita del Rosario e la coroncina mentre alle 20 è in programma la santa messa. Nello specifico, la celebrazione eucaristica delle 20 sarà presieduta da don Giovanni Giaquinta. Venerdì 23, invece, nell’ambito della giornata missionaria, la santa messa delle 20 sarà presieduta da don Santo Vitale. Alle 21, poi, nella chiesa di Sant’Anna, ci sarà l’inaugurazione della mostra “Antichi volumi della biblioteca del convento di Sant’Anna”. Durante le giornate dei festeggiamenti, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale sul territorio comunale, effettuerà un’azione di pulizia straordinaria per far sì che i siti in cui si svolgeranno le celebrazioni possano presentarsi in maniera più decorosa del solito.

Nel messaggio alla comunità dei fedeli, l’arciprete parroco, don Giuseppe Antoci, chiarisce: “Giovanni è il precursore, cioè colui che precede Gesù nella nascita e nella morte. Giovanni è l’amico dello sposo, colui che gioisce solo a sentirne la voce. Giovanni è la voce, che prepara la venuta della Parola. Giovanni è un “dito” che indica l’Agnello; Giovanni è un “dito” puntato che ripete: non ti è lecito. Giovanni è l’immagine del vero credente che diminuisce per far crescere l’altro: il figlio di Dio”. Tra gli appuntamenti di rilievo la Sagra del pane e dei sapori monterossani in programma domenica 25 agosto con inizio alle 18,30 in piazza San Giovanni caratterizzato dalla sfilata dei gruppo Tamburi di Giarratana, dall’apertura dei mercatini artigianali e dall’esibizione degli artisti di strada. Alle 21,30, poi, ci sarà lo spettacolo musicale con Andrea Barone dal titolo “Cosa farò da grande”, un music live show in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Comunicato stampa

Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close