AgrigentoCaltanissettaCataniaIalmo NewsIn EvidenzaNewsPalermoSicilia

Covid, in Sicilia altri quattro comuni “zona rossa”

L'ordinanza entrerà in vigore giovedì 25 marzo e sarà valida fino a martedì 6 aprile

(24 marzo 2021 – zona rossa)

Il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha firmato l’ordinanza che istituisce quattro comuni “zona rossa” in Sicilia. Si tratta di Ribera, in provincia di Agrigento; Serradifalco, in provincia di Caltanissetta; Trabia, nel Palermitano e di Santa Maria di Licodia, in provincia di Catania.

L’ordinanza entrerà in vigore domani, giovedì 25 marzo, e sarà valida fino a martedì 6 aprile compreso. Il provvedimento, che prevede anche la chiusura delle scuole, è stato richiesto dai sindaci delle quattro città e si è reso necessario a causa di un repentino aumento dei contagi registrati negli ultimi giorni, certificato dalle rispettive Asp, dice la Regione siciliana.

LEGGI ANCHE: Vaccini, in Sicilia somministrate 649.767 dosi

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button