Ialmo News

Ci sono 2030 artisti nel “Dizionario dei compositori di Sicilia”, e ora c’è anche la vittoriese Giuseppina Torre

Un'opera enciclopedica, dall'Antica Grecia ai nostri giorni. E la celebre pianista dice: "Questo riconoscimento mi ripaga di tutti i sacrifici"

Giuseppina Torre vola sempre più in alto. Il nome della pianista e compositrice vittoriese è stato inserito all’interno del Dizionario dei compositori di Sicilia, opera del poeta e scrittore triestino Giovanni Tavčarm e mappa essenziale dell’intero mondo dei compositori siciliani. Uno strumento, dunque, oltre che di catalogazione, anche di recupero e conoscenza. Le pagine raccontano oltre 2030 compositori di Sicilia attraverso la storia, dall’ Antica Grecia ai nostri giorni, passando per il Medioevo, il Rinascimento e l’Età Moderna.

All’artista iblea sono state dedicate due pagine che documentano la sua storia e la sua arte compositiva, e lei, ormai avvezza a prestigiosi riconoscimenti internazionali, ha così commentato: “È per me un onore e motivo di orgoglio essere annoverata in questa mirabile opera. Essere considerata tra i compositori che hanno fatto la storia della musica della mia amata Terra mi ripaga di tutti i sacrifici fatti fino adesso donandomi energia per scrivere nuove pagine di vita in musica”.

Giuseppina Torre ha conseguito il Diploma in Pianoforte presso l’Istituto Musicale “V. Bellini” di Caltanissetta, sotto la guida del Maestro Sergio Carrubba e si è perfezionata con i Maestri Giuseppe Cultrera e Francesco Nicolosi. Dal 2000 si esibisce in diversi Teatri e Scuole di Alta Formazione Musicale, sia italiani che esteri. Nel 2005 partecipa come ospite d’onore all’International Feirenkurse Neue Music alla George Bukner Skule a Darmstadt. Nel 2007 riceve il Diploma d’Onore alla Scuola di Alta Formazione Musicale presso il Conservatorio “Ion Vidu” di Timisoara. Nel 2010 viene selezionata per la categoria “composizione” alla 19° edizione dell’Ibla Grand Prize, posizionandosi nella rosa dei finalisti. A novembre 2012 vince due premi ai Los Angeles Music Awards come “International Artist of the Year” e “International Solo Performer of the Year”. Il 19 gennaio 2017 vince gli Akademia Awards of Los Angeles nella categoria “Ambiental/Instrumental” con la composizione “Il mio cielo” Nell’estate del 2017 il suo “Il Silenzio delle Stelle – Live Tour” tocca numerose location di prestigio. Nello stesso anno Giuseppina Torre firma le musiche del documentario “Papa Francesco – La mia Idea di Arte”, un viaggio attraverso la galleria ideale del Pontefice tratto dall’omonimo libro scritto da Papa Francesco a cura della giornalista e scrittrice Tiziana Lupi. Nel giugno 2018 Giuseppina è la vincitrice degli International Music And Entertainment Awards nelle categorie“Classical Artist Of The Year” e “Classical Album Of The Year”.

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button