Ialmo NewsNewsRagusa

Blitz al mercato rionale di Marina di Ragusa: sequestrate cassette di ortaggi e frutta ed elevati verbali

L’azione della Polizia Municipale si è concentrata in particolar modo all’esterno dell’area, dove venditori abusivi commerciavano prodotti alimentari non tracciati

(28 luglio 2020)

Si è svolto nelle prime ore della mattinata il blitz della Polizia Municipale, coadiuvato dai Carabinieri di Marina di Ragusa e dalla Guardia di Finanza, per verificare la regolarità del mercato rionale di Marina di Ragusa. L’azione della Polizia Municipale si è concentrata in particolar modo all’esterno dell’area, dove venditori abusivi commerciavano prodotti alimentari non tracciati.

Si è quindi proceduto al sequestro di 17 cassette di pomodori, 18 di frutta e 24 con ortaggi vari, prodotti distrutti proprio a causa dell’impossibilità a ricostruirne la filiera di origine; sono stati elevati 3 verbali da € 1032,00 per commercio su aree pubbliche senza autorizzazioni, 3 daspo per due venditori abusivi provenienti da Comiso e uno da Gela, 4 verbali per occupazione abusiva di suolo pubblico da 173€.

Simultaneamente, sono stati svolti controlli anche all’interno dell’area mercatale da parte di agenti in borghese della Guardia di Finanza.

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button