Ialmo NewsIn EvidenzaNewsTrapani

Benvenuto Misiliscemi: è il 391° Comune siciliano

Il nuovo Comune sarà retto da un commissario straordinario che rimarrà in carica fino all’elezione di sindaco e Consiglio

(4 febbraio 2021)

Dopo un iter lungo dieci anni, ieri l’Assemblea regionale siciliana ha approvato il disegno di legge che istituisce il Comune di Misiliscemi, il 391° Comune della Sicilia.

Il via libera è arrivato col voto segreto dell’aula: 21 favorevoli e 13 contrari. Nel nuovo territorio rientrano le frazioni di Fontanasalsa, Guarrato, Rilievo, Locogrande, Marausa, Palma, Salinagrande, Pietretagliate.

Il nuovo Comune sarà retto da un commissario straordinario che rimarrà in carica fino all’elezione di sindaco e Consiglio. La sede legale provvisoria sarà nel Comune di Trapani. Il personale del Comune di Trapani, residente nelle frazioni scorporate, passerà alle dipendenze del nuovo ente locale.

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button