Ialmo NewsSiracusa

Basket, play off gara 2: “vittoria del cuore”della Trogylos Priolo contro la Rainbow Catania

Dopo una combattutissima gara 1 (persa per 63-55 a Catania) le Siracusane erano chiamate ad uno scatto d’orgoglio, e non si sono tirate indietro. Tutto si deciderà, dunque, nella "bella"

(18 marzo 2019)

Vittoria al cardiopalma per la Trogylos Priolo che si aggiudica gara 2 dei Play off con il risultato di 54-53 sulla Rainbow Catania. È la veterana Tania Seino, con due tiri liberi messi a segno quando mancavano sei secondi alla sirena finale, a siglare la zampata vincente e regalare alla Trogylos Priolo l’accesso alla “bella”. La vincitrice andrà poi a sfidare le squadre delle altre regioni che vogliono tentare il salto in A2.

Durante il match, disputato al Palasport Lo Bello di Siracusa, tante le insidie a cui hanno dovuto far fronte le siracusane che, dopo una combattutissima gara 1 (persa per 63-55 in quel di Catania) erano chiamate ad uno scatto d’orgoglio per aver ragione di una tenace quanto temibile Rainbow. Dopo il primo parziale chiuso a -3, le ragazze di coach Gino Coppa subiscono il ritorno delle ospiti che chiudono il secondo tempo a +7. Dopo l’intervallo lungo, le padrone di casa reagiscono e riagguantano il pareggio, ma Catania non si lascia sorprendere e ritrova il vantaggio allungando al terzo parziale 37-44. La svolta arriva nell’ultima frazione di gioco quando, a pochi minuti dalla fine, è Guerri a mettere dentro la palla del sorpasso per il 52-50, ma le rossazzurre non ci stanno e tornano avanti. Alla fine è ancora una volta l’immensa Tania Seino a sbrogliare la situazione con un tiro fermato da un fallo a cui sono seguiti i due tiri liberi che la super cubana ha infilato con freddezza per il definitivo 54-53.

Guarda le interviste realizzate al termine della partita a Gino Coppa (allenatore Trogylos Priolo), Deborah Bruni (allenatrice Rainbow Catania) e Sofia Vinci (vice presidente Trogylos Priolo)

Nadia Germano Bramante

Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close