In EvidenzaNewsRagusa

Assembramenti e passerelle che veicolano messaggi sbagliati

La comunità non è coesa come lo era in primavera e la rabbia inizia a montare

Il Governatore Musumeci al concerto di Bocelli a Noto o l’assembramento di Scicli nel corso della premiazione per la gara regionale di Mtb (foto di copertina presa dal gruppo I Love Scicli), sono cose che vanno assolutamente evitate. La comunità non è più coesa come per il primo lockdown, ma ci sono imprenditori e cittadini pronti a ripetere ciò che è accaduto a Napoli. I messaggi, allora, diventano importanti oggi più che mai, perchè la fuori c’è un popolo pronto a dire no alle nuove restrizioni. Basta aprire i gruppi facebook di Scicli per verificare la rabbia che ha provocato l’assembramento avvenuto in via Mormino Penna per la premiazione della gara di Mtb. Una bella manifestazione di sport rovinata per un momento che poteva certamente essere evitato. «Una settimana fa – si legge in alcuni commenti – il sindaco era in strada con i vigili, stamattina dov’era?».

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close