Ialmo NewsIn EvidenzaNewsRagusa

Modica dà l’ultimo saluto a Mattia Hichri

Gli amici: "anima allegra, dove c'eri tu c'era baccano, avevi un cuore grande"

(5 agosto 2021 – Modica – Mattia Hichri)

Tanta commozione e profondo dolore oggi a Modica per i funerali di Mattia Hichri, il 27enne deceduto ieri mattina a causa del terribile incidente stradale sulla vecchia strada provinciale Marina di ModicaSampieri. Il giovane, che di recente aveva pure trovato lavoro, era rientrato in Sicilia per trascorrere le vacanze estive con famiglia e amici.

La funzione religiosa è stata celebrata nel piazzale “Nino Baglieri”, nei pressi della parrocchia Madonna delle Lacrime. Il parroco Michele Fidone ha iniziato con un pensiero rivolto alla mamma di Mattia, leggendo un passo di Maria che piange per il figlio. “Mattia è stato da sempre imprevedibile e orgoglioso, – ha detto il parroco commosso – un rivoluzionario fin da quando era nel grembo materno”. Poi il pensiero al padre e ai compagni di una vita: “Vi ho visto abbracciare la mamma di Mattia, è una cosa che dovete fare sempre”. Nel corso della celebrazione, ha preso la parola anche la catechista: “Ricordo Mattia quando per la sua Prima Comunione scelse una preghiera per la pace nel mondo. Il mio rammarico è quello di non averlo portato alla Cresima. Mattia, ti chiedo perdono”. “Abbiamo perso un fratello, un amico, un pezzo di cuore. Anima allegra, dove c’eri tu c’era baccano. Avevi un cuore grande” – lo ricordano gli amici.

Alla fine della funzione, gli amici gli hanno dato l’ultimo saluto alzando la bara e lanciando in cielo i palloncini bianchi. La salma del 27enne rimarrà esposta tutta la notte nel piazzale della parrocchia fino alla tumulazione di domani mattina.

 

VUOI RIMANERE SEMPRE INFORMATO? SEGUICI SU FACEBOOK

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button