Ialmo NewsIn EvidenzaNewsRagusaSicilia

Incendio e Fuga Hotspot Pozzallo: Le immagini esclusive delle prime fasi e gli aggiornamenti/VIDEO

Le incredibili immagini dell'incendio e della fuga di almeno una trentina di migranti

di Carmelo Riccotti La Rocca

(18 luglio 2021)

 

Un incendio scatenato, pare in maniera dolosa e tutta l’ala centrale dell’Hotspot di Pozzallo distrutta. Erano poco prima delle 18 quando una nuvola di fumo si è alzata dalla struttura di prima accoglienza della città marinara. I motivi della protesta non sono ancora noti, ma pare che da giorni gli ospiti del Centro mostrassero una certa insofferenza dovuta ai tempi troppo lenti per ottenere le autorizzazioni per uscire  verso un’altra destinazione. Le fiamme sarebbero partite da un fornellino e poi si sono propagate all’interno dell’Hotspot. Nel frattempo un gruppo di migranti avrebbe iniziato la protesta distruggendo tutto ciò che era possibile e poi, approfittando del caos, una trentina sono riusciti a fuggire (come vi mostriamo dalle immagini). Sulla vicenda ci sono indagini in corso. Intanto, da noi sentito, il sindaco parla di atto doloso e di ingenti danni alla struttura. Dalle prime informazioni non ci sarebbero feriti gravi.

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button