Ialmo NewsIn EvidenzaNewsSicilia

Finanziaria, Miccichè: mancano 9 mld per colpa del Governo. Lupo: è una finanziaria inutile/VIDEO

Il percorso per la finanziaria all'Ars è diventato una vera e propria odissea. Stefania Campo: "siamo al ridicolo"

«Le fatiche di Sala d’Ercole, ovvero si approvano 2 articoli al giorno per una legge che ne contiene 160. Siamo al ridicolo, forse anche peggio, vista la miriade di interventi che ne evidenziano le enormi incongruenze.
E intanto i siciliani aspettano le briciole disseminate qua e là tra le pieghe di questa ridicola finanziaria di cui Musumeci e Armao dovrebbero solo vergognarsi. Legge di stabilità finanziaria che conferma, ove ce ne fosse stato bisogno, che il governo regionale ha perso completamente la bussola ed è in rotta pure con la maggioranza che lo sostiene, visto che gran parte degli interventi critici arrivano dai partiti della coalizione stessa che sostiene Musumeci. Un testo peggiore di questo non poteva arrivare a Palazzo dei Normanni, ed è stato persino peggiorato in commissione Bilancio. Le storture del testo sono decine, tra queste quella che tentava di ridurre i salari dei dipendenti delle partecipate, cosa del tutto incostituzionale e fuori da ogni logica.
A questo punto prevediamo la solita tagliola di una maxi riscrittura del testo, che cercherà di salvare gli stipendi di migliaia di dipendenti delle partecipate che questo mese rischiano di rimanere a bocca asciutta, ma che certamente non salverà la faccia di questo governo del nulla». Ha dichiararlo è la deputata del M5S Stefania Campo. Nella nostra live di giovedì scorso abbiamo raccolto le dichiarazioni a caldo del presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè e del capogruppo del PD Giuseppe Lupo.

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button