Ialmo NewsIn Evidenza

Con “Giocattoli in MoVimento” una valanga di giochi per i bambini ricoverati al Giovanni Paolo II

L’iniziativa è stata organizzata dagli attivisti del Movimento 5 Stelle di Ragusa, dai consiglieri comunali e dalla deputata regionale Stefania Campo. Ieri la consegna

(8 gennaio 2019)

Tantissimi giocattoli. Non solo usati ma anche nuovissimi, per una miriade di colori e forme. Ragusa si conferma città quanto mai sensibile ai temi della condivisione e della solidarietà rispondendo al meglio a “Giocattoli in MoVimento”, l’iniziativa organizzata dagli attivisti del Movimento 5 Stelle di Ragusa, dai consiglieri comunali e dalla deputata regionale Stefania Campo, promotrice di quest’ultima edizione. I giocattoli che sono stati raccolti domenica mattina in piazza San Giovanni, ieri sono stati consegnati al nuovo ospedale Giovanni Paolo II, dove andranno a riempire gli scaffali della sala ricreativa del reparto di Pediatria.

“Ringraziamo i ragusani perché ancora una volta hanno mostrato grande sensibilità nei confronti di questi temi – dice Stefania Campo sono stati raccolti giochi di tutti i tipi, per i più piccoli ma anche per i ragazzi, compresi tanti libri. Sono stati anche i bambini stessi, magari invogliati dai genitori, a portarci i loro giochi, comprendendo così il valore dell’iniziativa. Una manifestazione di solidarietà che vuole combattere gli sprechi e sensibilizzare al riuso di questi oggetti, che per alcuni magari non rappresentano più l’attrazione originaria ma che per altri diventano invece oggetto di grande felicità. Siamo quindi molto soddisfatti per la riuscita di questo appuntamento, che contiamo di riproporre in ulteriori occasioni. Abbiamo scelto, infine, di donarli all’ospedale perché ci è sembrato il luogo più adatto dove questi giocattoli potranno continuare ad essere usati. Difatti, saranno a disposizione di tantissimi bambini, che ne potranno usufruire in quelle giornate molto particolari di malattia e degenza. Piccoli pazienti che, così, potranno trovare nella Sala ricreativa della Pediatria un oggetto da “animare” e con cui giocare, allontanando temporaneamente preoccupazioni e piccole sofferenze. “Giocattoli in Movimento” è stata un’iniziativa che, per il successo ed il plauso riscosso, ci incoraggia nel continuare sulla strada dell’attivismo civico e solidale; la nostra società ha bisogno non solo di cambiamenti di carattere generale e strutturale ma anche di azioni dirette, fatte di sano e gratuito volontariato”.

Comunicato Stampa

Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close