Ialmo NewsIn EvidenzaNewsSiracusa

Buccheri è tra i Borghi più belli d’Italia

Il sindaco Caiazzo: "ci ripaga di otto anni di duro lavoro, di sacrifici, di decisioni importanti"

(13 ottobre 2021 – Buccheri – Borghi più belli d’Italia)
Il Comune di Buccheri è entrato a far parte della lista dei Borghi più belli d’Italia. E’ il terzo borgo della provincia di Siracusa e il 22esimo siciliano che ottiene questo prestigioso riconoscimento. A comunicare questa notizia ai cittadini è il sindaco Alessandro Caiazzo.
“Cari concittadini, – si legge nel suo post – condivido con voi una notizia che ci riempie di gioia e che ci ripaga di otto anni di duro lavoro, di sacrifici, di decisioni importanti ed a volte impopolari, ma sempre orientate al raggiungimento di un unico obbiettivo, portare Buccheri sempre più in alto, sempre più su, tra quei Comuni che hanno scommesso nella propria storia, nel proprio patrimonio architettonico e culturale, nelle proprie potenzialità e nella continua volontà di impegnarsi con atti concreti verso una direzione ambiziosa. Dopo essere Capitale Mondiale dell’Olio, Meta d’Eccellenza d’Italia, Borgo dei Tesori e Best Culinary Destination 2021, oggi sono lieto di comunicarvi che Buccheri ce l’ha fatta, che ce l’abbiamo fatta: siamo entrati a far parte del prestigioso club dei Borghi più belli d’Italia. Ventiduesimo Borgo Siciliano ad essere ammesso al prestigioso Club e terzo a livello provinciale dopo Ferla e Palazzolo Acreide.
Prosegue: “Oggi scriviamo un’altra pagina di storia per Buccheri, sulla quale mettiamo ancora una volta la nostra firma e sulla quale abbiamo sempre creduto. Da sindaco di questo meraviglioso Borgo posso dirvi che l’emozione è indescrivibile, sopratutto per chi ha la consapevolezza di cosa voglia dire questo riconoscimento e del durissimo lavoro che c’è stato in questi 8 anni; siamo partiti da zero ed abbiamo raggiunto l’apice in ogni settore. Adesso tocca a noi tutti continuare a crescere ed a credere con forza nel nostro Comune. Viva Buccheri”.
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button