Ialmo NewsNewsRagusa

5×1000, l’Anffas Modica: “aiutateci a sostenere i diritti delle persone disabili”

L'Anffas Onlus di Modica invita a donare

(16 giugno 2021 – 5×1000 – Anffas Modica)

Riceviamo e pubblichiamo

È il momento della dichiarazione dei redditi. Hai scelto, tra le tante opzioni possibili, a chi destinare il tuo 5×1000 (che non è un costo diretto per te contribuente) e hai compilato il modulo 730. Fatto questo, il più delle volte, termina quella che è la propria partecipazione perché non si ha modo di avere esperienza diretta dell’impatto del proprio contributo. L’Anffas Onlus di Modica, grazie ai proventi dell’ultimo 5×1000, ha potuto realizzare diversi progetti: abbiamo potuto riprendere il progetto di agricoltura sociale che, per i nostri ragazzi, è un importante momento di inclusione; abbiamo potuto mantenere attivo il centro socio-educativo (anche se a capienza ridotta) in un momento in cui i servizi faticavano a ripartire e molte famiglie di persone con disabilità si sono ritrovate sole. Se i nostri laboratori di cucina, palestra, cognitivo, escursioni sono stati portati avanti lo si deve, in grandissima parte, ai proventi del 5×1000, così come il nostro servizio di segretariato sociale che è gratuito ed è a disposizione di tutte le famiglie del territorio, socie e non (offriamo informazioni e assistenza su ciò che concerne inclusione scolastica, lavorativa, rapporti con gli enti pubblici, prestazioni socio-sanitarie ecc). Tutte queste attività le svolgiamo sul territorio e sono aperte in qualsiasi momento alla partecipazione di tutta la cittadinanza.

L’operato di Anffas Modica non si ferma però soltanto a quello che viene fatto con i nostri ragazzi. In oltre vent’anni di attività, infatti, l’associazione non si è mai tirata indietro quando è stato necessario “metterci la faccia” per difendere i diritti delle persone con disabilità in tutte le sedi, denunciando anche a volte scelte o situazioni che ne ledevano i diritti, senza mai lasciare sole le famiglie che a noi hanno scelto di affidarsi (anche durante la pandemia). La nostra principale “mission” è adoperarci per la piena inclusione sociale delle persone con disabilità, l’abbiamo perseguita sempre e a tutti i costi, anche correndo il rischio di risultare “scomodi” o pedanti. Sostenerci con il vostro 5×1000 significa non solo aiutarci a portare avanti il quotidiano ma sostenere a vostra volta i diritti delle persone con disabilità.

Quindi, se volete essere sicuri che la vostra sia più di una semplice firma, scegliete una associazione che conoscete, a voi vicina, che vi permetta in qualunque momento di vedere e toccare con mano quello che la vostra firma può fare. Per devolvere il tuo 5×1000 ad Anffas Onlus Modica: C.F. 90013380887.

Leggi anche: Cioccolato di Modica contraffatto: sequestrate oltre 20mila confezioni

VUOI RIMANERE SEMPRE INFORMATO? SEGUICI SU FACEBOOK

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button