Ialmo NewsNewsRagusa

Un modicano alla guida della Flc Cgil Sicilia: il nuovo segretario generale è Adriano Rizza

Con 38 voti a favore e un astenuto, succede a Graziamaria Pistorino, che lascia l’incarico dopo 3 anni e mezzo perché eletta nella segreteria Nazionale Flc

(16 luglio 2019)

Adriano Rizza, 54 anni, di Modica, è il nuovo segretario generale della Flc Cgil Sicilia, il sindacato dei lavoratori della conoscenza. Lo ha eletto l’assemblea generale della categoria con 38 voti a favore e un astenuto. Succede a Graziamaria Pistorino, che lascia l’incarico dopo 3 anni e mezzo perché eletta nella segreteria Nazionale Flc.

Rizza, da molti anni in prima linea per la difesa del personale scolastico, è dal 2014 segretario generale della Flc di Ragusa. “La regionalizzazione della scuola – dice il neosegretario della Flc regionale– è il tema su cui lavorare da subito. Già la nostra regione vive in un contesto sociale in cui il diritto universale all’istruzione è pesantemente penalizzato. Bisogna che la politica dia immediate risposte – sottolinea – per superare lo svantaggio e non per ampliare il divario tra nord e sud”. Dalla Flc Cgil Sicilia un richiamo al governo “a mantenere il valore unitario del sistema nazionale di istruzione voluto dalla Costituzione repubblicana”.

All’assemblea hanno preso parte il segretario generale nazionale della categoria, Francesco Sinopoli, e il segretario generale della Cgil Sicilia, Alfio Mannino.

Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close