Ialmo NewsIn EvidenzaNewsRagusa

La Rubrica del benessere: “Il massaggio antistress – benefici e tecniche”

I casi di ansia e agitazione legati alla pandemia sono sempre più frequenti. Tra i rimedi e le soluzioni per attenuare e combattere questo stato di ansia c’è il massaggio anti-stress: conosciamolo meglio insieme al centro estetico Sinergie

(6 aprile 2021)

Al giorno d’oggi la maggior parte di persone soffre di stress, il quale è considerato come vera e propria minaccia al raggiungimento e al  mantenimento del benessere psico-fisico. Le sollecitazioni a cui siamo sottoposti continuamente sono numerose: vita frenetica, ansie, preoccupazioni, delusioni sentimentali, solitudine, insicurezze, relazioni conflittuali, problemi economici e lavorativi, disturbi alimentari, uso di sostanze stimolanti. A questo bisogna aggiungere l’emergenza sanitaria da Covid-19, che da più di un anno ci ha sottoposti ad uno stress continuo, causato dalla paura da contagio, e dalla diminuzione delle ore trascorse all’aria aperta, a contatto con gli altri, dando un freno a molte delle attività sociali.

❦ ALLA SCOPERTA DEL MASSAGGIO ANTISTRESS…

Il massaggio antistress rappresenta una delle più efficaci e veloci tecniche per stimolare le potenzialità di auto-ristabilimento dell’armonia e dell’equilibrio psico-fisico-emozionale dell’organismo. In questo modo è possibile ridurre ed eliminare lo stress, favorendo in tal modo il recupero di energia e vitalità. Questa tecnica, che unisce sapienza orientale e occidentale, ha una funzione sia rilassante e decontratturante a livello fisico, sia stimolante e riequilibrante a livello mentale.

Le tecniche utilizzate sono diverse, vanno dalla manipolazione del massaggio neuromuscolare a quello bioenergetico, con nozioni di riflessologia, shiatsu e massaggi cinesi, oltre alle tecniche moderne che derivano dalla ginnastica posturale e dal massaggio californiano. Prima di tutto si parte dall’obiettivo di favorire la distensione muscolare e il ripristino dell’elasticità articolare, che potrebbe essere irrigidita dalla tensione, conseguentemente all’affaticamento del sistema nervoso.

Tutto è collegato nella dinamica dello stress e il corretto funzionamento del corpo dipende anche dalla mente, in particolare dai processi di carico e scarico delle energie. Le tensioni che si accumulano durante la giornata, magari per più giorni consecutivi, vanno a coinvolgere fisicamente il respiro, la tensione della muscolatura e il ristagno dei fluidi, per posture errate o rigidità. Il blocco vitale poi va ad influire sul blocco fisico a causa dello stress, con una necessità da parte del massaggiatore, di andare a sciogliere la muscolatura, rilassare e decontrarre l’organismo.

rubrica benessere - sinergie

❦ ECCO I BENEFICI DEL MASSAGGIO:

  • migliora l’equilibrio psico-fisico;
  • migliora la respirazione;
  • aumenta il tono muscolare;
  • aumento la produzione di endorfine;
  • favorisce la circolazione sanguigna;
  • regola la pressione arteriosa;
  • scarica le tensioni muscolari;
  • migliora il sonno;
  • diminuisce gli eccessi di appetito.

❦ COME ESEGUIRE IL MASSAGGIO ANTISTRESS

Il massaggio antistress può essere eseguito pressoché ovunque e in diversi modi. Tuttavia le modalità più efficienti e funzionali sono le seguenti:

  • Fare sdraiare la persona su un lettino da massaggio e personalizzare le manovre in funzione delle condizioni generali di salute e di eventuali patologie di questa. La persona è libera di decidere se rimanere vestita o no. La durata è di circa un’ora e, per potenziare gli effetti rilassanti del trattamento, vengono talvolta impiegati oli essenziali aggiungendoli a quelli che l’operatore adopera per facilitare il massaggio.
  • La persona viene fatta sedere da vestita su un’apposita sedia da massaggio. La durata è di circa 15 minuti, durante i quali il cliente è già in grado di percepire una sensazione di benessere e di rilassamento sia fisico che psicologico. Per la durata e la praticità, questa modalità si presta ad essere adottata in tutte quelle situazioni, dove nonostante il poco tempo e spazio a disposizione, si sente il bisogno di godere degli straordinari benefici offerti da questa tecnica.

A CHI PUÒ ESSERE UTILE?

Per i numerosi benefici apportati, possiamo affermare che il massaggio antistress è consigliato e fa bene a tutti. Ma viene maggiormente raccomandato a tali categorie di persone:

  • alle persone anziane, per aiutarle a recuperare le energie fisiche e mentali e ad aumentare l’elasticità dei tessuti, dei muscoli e delle articolazioni;
  • alle persone che solitamente utilizzano molto la mente e poco il corpo venendo così incontro alla necessità di scaricare ansia e tensioni fisiche e mentali;
  • a chi soffre di dolori dovuti a rigidità e contratture muscolari spesso generate da emozioni trattenute e inespresse;
  • alle persone che tendono all’esaurimento nervoso e alla depressione;
  • a chi è in sovrappeso e a chi soffre di cellulite;
  • e infine, a tutti coloro che vogliono semplicemente concedersi una pausa di puro benessere dal caos e frenesia della vita quotidiana.

LEGGI ANCHE: La Rubrica del benessere: “Trattamenti al viso grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie”

RIMANI INFORMATO, SEGUICI SU FACEBOOK

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close