In Evidenza

Ragusa: rinviato a giudizio il commercialista comisano Rosario Alescio

Il processo è stato rinviato al 7 febbraio 2020

(9 ottobre 2019)

Pochi giorni fa si è svolta, al Tribunale di Ragusa, l’udienza per una gara d’appalto effettuata presso il Comune di Vittoria il 15 luglio 2015. La gara riguardava l’assegnazione per l’assegnazione del servizio di ideazione strategica, marketing, comunicazione e commercializzazione delle destinazioni turistiche distrettuali. L’appalto venne vinto dalla cooperativa diretta dal dott. commercialista Rosario Alescio, nonché imprenditore attivo nel campo della formazione professionale con la società “Logos”. Secondo le accuse mosse dalla cooperativa, che perse l’appalto, la cooperativa di Alescio dichiarò e autocertificò, il possesso di titoli, che in realtà non avrebbe.
Il dott. Alescio vinse, per conto della sua cooperativa, l’appalto per 173.264 euro, oltre all’IVA al 22%. L’accusa per Alescio è di falsità ideologica e uso di atto falso. Il P.M. è il dott. Gaetano Scollo.
Il processo è stato rinviato al 7 febbraio 2020.
Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close