In Evidenza

Ragusa dice no al lockdown: protesta in corso – FOTO e VIDEO

"Diciamo no alle chiusure generalizzate, no agli assembramenti, sì ai controlli e alle misure di prevenzione"

(31 ottobre 2020)

“I provvedimenti del Governo nazionale stanno decretando il fallimento di molte delle nostre imprese e la perdita di lavoro per numerosi dipendenti. Ci stanno sottraendo, per decreto, il nostro lavoro, la nostra cultura, la nostra vita sociale e la nostra fonte di reddito”. 

E’ questo il senso della manifestazione avente per tema “No alla chiusura generalizzata” che Confcommercio provinciale Ragusa ha promosso per stamattina, a partire dalle 9,30, presso piazza Matteotti a Ragusa.

“Diciamo no alle chiusure generalizzate, no agli assembramenti – sottolinea il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manentisì ai controlli e alle misure di prevenzione. La situazione è molto delicata e i comparti colpiti, direttamente e indirettamente, dal semilockdown rischiano di non potersi riprendere più. La salute va tutelata, non ci sono dubbi. Ma allo stesso tempo dobbiamo impegnarci al massimo per far sì che possa essere tutelata anche l’economia locale. Altrimenti, i danni saranno irreversibili”.

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close