In Evidenza

Nasce la consulta regionale per le Infrastrutture, per monitorare le opere pubbliche

L'annuncio è dell'assessore regionale Marco Falcone, oggi in visita nei cantieri dell'autostrada Siracusa-Gela, nei lotti 6, 7 e 8 fra i centri di Rosolini, Ispica e Modica

(22 luglio 2019)

“Avevamo preso l’impegno e lo manterremo. Giorno 31 luglio verrà istituita la Consulta regionale per le Infrastrutture, organismo che vogliamo diventi la cabina di regia del rilancio infrastrutturale della Sicilia”. Lo dichiara l’assessore regionale Marco Falcone preannunciando la costituzione, il prossimo 31 luglio a Palermo, della Consulta regionale per le Infrastrutture che comprenda sigle sindacali, Confindustria, Ance, e tutti gli attori del comparto. Nelle ultime ore, sul tema, avevano preso posizione i sindacati Filca Cisl e Fillea Cgil. “Immaginiamo – aggiunge l’assessore – una Consulta che possa servire non soltanto da tavolo di monitoraggio delle opere pubbliche attualmente in corso o di prossimo avvio, ma anche uno strumento di sereno e costruttivo dialogo, per accogliere suggerimenti o indicazioni che le associazioni datoriali e le parti sociali vorranno offrire al Governo Musumeci.Il 31 luglio, alle ore 12 nella sede dell’Assessorato, riuniremo tutti gli attori del settore – conclude Falcone – e lì saranno gettate le basi per una seria piattaforma programmatica”. 

L’assessore Falcone sarà oggi in sopralluogo sui cantieri dell’autostrada Siracusa-Gela, nei lotti 6, 7 e 8 fra i centri di Rosolini, Ispica e Modica. Assieme a lui i vertici del Cas, il presidente Francesco Restuccia e la vicepresidente Chiara Sterrantino, e i tecnici dell’impresa appaltatrice. “A quattro mesi dalla ripresa dei lavori – commenta Falcone – il Governo Musumeci prenderà visione dello stato di avanzamento dell’opera, nell’ambito dell’attività di costante vigilanza dei cantieri del Consorzio per le autostrade siciliane. Dopo mesi di stallo, i cantieri sono stati rianimati e attestano una produttività sempre crescente, ulteriore segnale dellabontà del percorso di risanamento lungo cui stiamo guidando il Cas. Saremo in sopralluogo sulla Siracusa-Gela – ha concluso Falcone –  per fare il punto sul rispetto delle scadenze e concordare la tabella di marcia dei lavori”.

Valentina Frasca

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close