In Evidenza

Ispica, aggredito in strada il vicesindaco Stornello. Solidarietà e vicinanza dell’on. Dipasquale

"Stornello, persona onesta, garbata e seria, si è sempre impegnato per la sua città e ancor di più adesso da vicesindaco. Nessuno merita aggressioni: chi compie questi gesti ha sempre torto e non possono essere giustificati"

(21 gennaio 2020)

La scorsa settimana il vice sindaco di Ispica, Gianni Stornello, è stato aggredito mentre si trovava a passeggio con il suo cane, in Piazza Mazzini. È stato avvicinato da un ex consigliere comunale che gli ha contestato la chiusura del transito per Modica della Via Statale e che tale fatto stava provocando gravi danni alla sua azienda agricola. Stornello avrebbe dato le proprie motivazioni che non sarebbero state gradite all’interlocutore il quale, prima ha inveito pesantemente con parole irriguardose, poi avrebbe perso il controllo di se ed avrebbe bloccato con la forza un braccio all’amministratore. Dopo altri insulti, l’ex consigliere comunale si sarebbe allontanato. Al vicesindaco non è rimasto che farsi accompagnare al Pronto Soccorso di Modica, dove gli è stata applicata una stecca al polso.

Intanto vari esponenti del mondo politico sono intervenuti in merito all’accaduto. Uno fra questi è l’on. parlamentare regionale del PD, Nello Dipasquale: “Esprimo solidarietà e vicinanza nei confronti del vicesindaco di Ispica Giovanni Stornello, aggredito qualche giorno fa”. Continua l’onorevole: “Stornello, persona onesta, garbata e seria, si è sempre impegnato per la sua città e ancor di più adesso da vicesindaco. Nessuno merita aggressioni: chi compie questi gesti ha sempre torto e non possono essere giustificati. Episodi del genere sono ancor più gravi, poi, quando a subirli è chi ogni giorno svolge bene il proprio lavoro. Esprimo, quindi, grande rammarico per l’accaduto e condanno con forza l’autore del gesto”.

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close