In Evidenza

Eccezionale esposizione arte Sacra e Presepi di Caltagirone, per la prima volta a Comiso

"L’eccezionale evento – commenta Maria Rita Schembari – viene offerto ai visitatori al fine di riflettere sull’importanza, nel progresso della cultura umana, rivestita dall’arte sacra in generale, e, per quanto attiene al Natale, sul forte messaggio di pacifismo ed ecumenismo incarnato dalla rappresentazione plastica della Natività"

(5 dicembre 2019)

Per la prima volta a Comiso, si terrà un’eccezionale esposizione di presepi di Caltagirone e arte Sacra, in occasione delle imminenti festività Natalizie. “Con l’approssimarsi delle festività natalizie – spiega il primo cittadino, Maria Rita Schembari – l’Amministrazione comunale intende offrire questa possibilità. Quest’anno infatti, saranno allestiti dei Presepi che mai a Comiso si erano visti. Accanto ad essi, anche la mostra del museo di arte Sacra, un unicum nella nostra città. Dal prossimo 8 dicembre quindicontinua il Sindaco presso la chiesa di Santa Maria delle Stelle e presso la cripta del Santuario di San Francesco all’Immacolata, saranno esposti due magnifici Presepi di Caltagirone. Mentre invece, nella chiesa di Maria SS. Annunziata, sarà visibile il Museo di arte Sacra che, a pieno titolo, può essere considerato un unicum nella nostra città. L’eccezionale evento – ancora Maria Rita Schembari – viene offerto ai visitatori al fine di riflettere sull’importanza, nel progresso della cultura umana, rivestita dall’arte sacra in generale, e, per quanto attiene al Natale, sul forte messaggio di pacifismo ed ecumenismo incarnato dalla rappresentazione plastica della Natività”.

“I due presepi di Caltagirone, sono stati realizzati da Giacomo Lombardo e Salvatore Grisalfi. Le tre esposizioni infineconclude il Sindacosaranno fruibili agli alunni delle scuole che si stanno già organizzando, e a visitatori esterni nei seguenti giorni e orari: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 18.30 alle 20.00 tutti i giorni. I sabati e le domeniche, più le giornate del 24,25,26,27 dicembre e 1 e 6 gennaio, dalle 19.30 alle 21.30. Le esposizioni non saranno fruibili il 13 dicembre poiché si festeggia Santa Lucia. Il contributo per tutte e tre le esposizioni, è di un euro”.

Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close