In Evidenza

Crisi in agricoltura, nuovo confronto a Niscemi: a breve l’incontro con il Ministro Centinaio

All'incontro hanno preso parte anche i sindaci di Niscemi, Acate, Butera ed Ucria, nel messinese, ed è stata l'occasione per tornare a parlare dei prezzi bassi a causa della merce che entra dall'estero

(16 marzo 2019)

Un incontro, verso la fine del mese, con il Ministro per le Politiche Agricole Gian Marco Centinaio, per riversare sul tavolo del Governo nazionale tutte le questioni inerenti la crisi in agricoltura e nella zootecnia. La data non è stata ancora ufficializzata, ma è questa la notizia più importante emersa dall’incontro che si è svolto ieri sera a Niscemi, nei locai del Centro Sociale Liardo. All’incontro hanno preso parte anche i sindaci di Niscemi, Massimiliano Conti, di Acate, Butera ed Ucria, nel messinese, ed è stata l’occasione per tornare a parlare dei prezzi bassi a causa della merce che entra dall’Egitto, dal Marocco e dalla Turchia, oltre che di tutte le altre emergenze.

Il confronto di ieri sera, alla presenza dei Forconi e del Comitato Anticrisi Agricoltura Sicilia, è servito anche per fare il punto sulla due giorni di protesta del 7 e dell’8 marzo. Una manifestazione che ha visto una partecipazione massiccia in territorio di Niscemi, nel messinese e a Pachino, ma che non ha coinvolto quasi per nulla, invece, il territorio vittoriese, dove in effetti alcuni movimenti si erano detti contrari sin da subito. 

Guarda il video con l’intervento di Mariano Ferro, leader dei Forconi 

Valentina Frasca

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button