In Evidenza

Conferivano eternit creando una discarica abusiva: sono tre i beccati dal Comune di Scicli

Due ragusani e un modicano sono stati sorpresi mentre alimentavano una discarica abusiva in un territorio ad alta densità di conferimento abusivo di rifiuti, in contrada Timperosse, a Donnalucata e a Playa Grande

(22 gennaio 2020)

A bordo di un mezzo furgonato e in pieno giorno, conferivano sfabbricidi edili e rifiuti in eternit, in contrada Timperosse, a Donnalucata e a Playa Grande.

Nei giorni scorsi, l’ufficio ambiente del Comune di Scicli ha, infatti, intensificato i controlli, in collaborazione con la Polizia Municipale, cogliendo in flagranza di reato imprenditori che volevano disfarsi di rifiuti ingombranti in modo illegale.Due ragusani e un modicano sono stati sorpresi, quindi, dal personale in borghese del Comune di Scicli mentre alimentavano una discarica abusiva in un territorio ad alta densità di conferimento abusivo di rifiuti.

Nel frattempo l’assessore all’ambiente, Bruno Mirabella, ha annunciato una stretta sul tema: “Abbiamo aumentato i controlli, soprattutto nelle aree sensibili, ai confini del territorio comunale, cogliendo sul fatto i trasgressori, che vanno incontro a multe sino a 600 euro. Mi preme ricordare, anche al fine di evitare pesanti sanzioni pecuniarie ai cittadini, che il giro di vite riguarderà anche orari e modalità di conferimento della raccolta differenziata”.

Tags
Mostra altro

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close