Ialmo NewsRagusa

Sulle onde di Einaudi: al Naselli di Comiso il Maestro Pollicita incanta e fa il tutto esaurito

Il concerto era sold out già da due settimane, e Mario Pollicita ha ringraziato calorosamente il suo pubblico, dedicando l'evento al padre scomparso e alla figlia Chiara

(27 marzo 2019)

Il Maestro comisano Mario Pollicita suona la musica di Ludovico Einaudi, arrangiata per pianoforte ed archi, e incanta il teatro Naselli insieme ai violinisti, Giovanni Bobisse, Daniele Ricca e Antonio Ambra, alla violista Alexandra Butnaru e alla violoncellista Sunah Choi, musicisti che annoverano collaborazioni con grandi artisti del panorama musicale, tra cui Franco Battiato e Lucio Dalla, oltre che con le grandi orchestre sinfoniche.

Il sold out al Naselli è stato registrato già quindici giorni prima della data del concerto in cui il maestro casmeneo, che stima e apprezza la musica riflessiva e melodica, l’arte e le risoluzioni armoniche di Einaudi, ha proposto alla platea undici brani, fra cui la famosa colonna sonora del film “Quasi amici”, che è valsa al famoso e discusso compositore contemporaneo il disco di platino, e, per congedare un pubblico attento ed entusiasta, il brano fuoriprogramma “Ascent”, tratto dal nuovo album “Seven days walking – day one”.

Visivamente emozionato il Maestro comisano ha ringraziato calorosamente il suo pubblico, ha dedicato il concerto al padre scomparso e alla figlia Chiara ed espresso riconoscenza a Giovanni Bobisse. È stato proprio il violinista, a considerare esemplare l’arrangiamento del collega comisano quando glielo ha sottoposto e ad incoraggiarlo a proporlo al pubblico quanto prima.

Comunicato Stampa

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button