Ialmo NewsNewsRagusa

Una stanza multisensoriale per il Centro Autismo di Ragusa

Si tratta di uno strumento terapeutico-riabilitativo non presente in alcun ambito del territorio della provincia di Ragusa e del Sud Italia in generale

(26 febbraio 2021 – stanza multisensoriale – centro Autismo)

Il presidente del Lions Club Ragusa Host, Giuseppe Sapienza, con lettera ha comunicato al direttore generale dell’Asp di Ragusa, Angelo Aliquò, la volontà di sviluppare un progetto che prevede la realizzazione della – “Snoezelen Room” –  stanza Multisensoriale – per il Centro Autismo di Ragusa – Servizio di Neuropsichiatra dell’Asp, direttore dott. Giuseppe Morando. Le attrezzature per la suddetta stanza multisensoriale di base sono state individuate in: un lettino ad acqua, un tubo a bolle ed un fascio di luci led.

Si tratta di strumenti utili per il trattamento terapeutico-riabilitativo per dei bambini affetti da “Disturbi dello spettro Autistico e altre patologie dell’età evolutiva. Uno strumento terapeutico-riabilitativo, in atto, non presente in alcun ambito del territorio della provincia di Ragusa e del Sud Italia in generale, mentre il suo utilizzo è sempre più diffuso nel Nord del Paese. Infatti, la collocazione naturale è proprio all’interno del Dipartimento di Neuropsichiatria. La consegna e l’installazione avverranno entro il mese di maggio.

LEGGI ANCHE: Vaccinazione personale scolastico, ecco come prenotarsi

VUOI RIMANERE SEMPRE INFORMATO? SEGUICI SU FACEBOOK…

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close