Ialmo NewsIn Evidenza

Raccolta differenziata, novità in arrivo a Ragusa e a Comiso

Nel capoluogo il calendario subirà alcune modifiche a partire dall'1 gennaio, a Comiso da subito e l'assessore Biagio Vittoria lancia un appello a cittadini e commercianti

(22 dicembre 2018)

Cambia il calendario della raccolta differenziata sul territorio comunale di Ragusa, che subirà una importante modifica a partire dall’1 gennaio 2019. La raccolta della plastica sarà effettuata il martedì, mentre quella del vetro passerà al mercoledì in concomitanza con la raccolta della frazione organica.

“Un cambiamento – spiega l’Ati, formata dall’impresa ecologica Busso Sebastiano, da Ciclat e da Igm Siracusa, che gestisce il servizio di igiene urbana in città – motivato dal fatto che la grande risposta della cittadinanza in termini di quantità di rifiuti differenziati, ha comportato una produzione molto alta degli imballaggi plastici con ritardi, a volte anche molto sensibili, negli orari di raccolta. Spostando al martedì la raccolta (eliminando, quindi, la concomitanza con il ritiro della frazione organica, altra componente molto pesante in termini di quantità), siamo fiduciosi che almeno questo problema possa essere risolto”.

Altra iniziativa di fine anno dell’Ati sarà il posizionamento di un proprio gazebo in piazza Libertà il 27, 28 e 29 dicembre. “Diventa l’occasione – puntualizzano i vertici delle imprese – per illustrare i risultati raggiunti e l’andamento della raccolta differenziata oltre a fornire chiarimenti ai cittadini che chiederanno delucidazioni”.

Anche a Comiso, subentrano alcune novità e le spiega l’assessore Biagio Vittoria. Le prime sono inerenti il conferimento di piatti e bicchieri di plastica, per l’appunto, nella plastica, invece che nel secco, anche se unti, avendo cura di rimuovere i residui di alimenti.

Le attività commerciali (tra i quali panifici, bar, ristoranti) per l’intero periodo delle festività natalizie, potranno conferire umido e cartone tutti i giorni, il vetro martedì e sabato, il secco continuerà ad essere raccolto il martedì e il giovedì. Infine, per quanto riguarda il conferimento dell’umido, si invitano i cittadini ad utilizzare sacchetti biodegradabili o compostabili.

Nel mese di novembre, la percentuale di differenziata è salita a circa il 55 per cento collocando Comiso tra i comuni più virtuosi della provincia di Ragusa – dichiara l’assessore Vittoria -, ciò indica che il percorso intrapreso dà i suoi frutti. É comunque necessaria una sempre crescente attenzione e partecipazione di tutti al fine di raggiungere un ulteriore aumento della percentuale di differenziata e di conseguenza concretizzare i vantaggi che tutto ciò comporta. Considerando la probabile maggiore produzione di rifiuti che si registrerà durante le festività natalizie e che la quantità di rifiuti indifferenziati conferibile da ogni comune della provincia presso l’impianto di smaltimento è fissata in quote definite, ritengo utile anticipare alcune informazioni che saranno rese note più diffusamente nella prossima campagna di informazione che si avvierà a gennaio ma che possono essere certamente adottate da subito”.

Valentina Frasca

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button