Ialmo NewsNewsRagusa

Modica – il Capitano Francesco Ferrante lascia la Compagnia dei Carabinieri

Presentati, inoltre, i due nuovi Ufficiali insediatisi da poco a Modica: Capitano Francesco Zangla e Capitano Achille Curcio

(14 settembre 2021 – Modica – carabinieri)

A quattro anni esatti dal suo insediamento, il Capitano Francesco Ferrante ha lasciato la Compagnia dei Carabinieri di Modica. Dopo aver salutato, nell’ultima settimana, le istituzioni della provincia, pochi giorni fa Ferrante si è presentato ai giornalisti per la conferenza stampa di commiato. Sul tavolo niente dati e numeri da snocciolare, ma un bilancio complessivo di un’attività che per il Capitano ha rappresentato certamente un’esperienza importante che lo legherà per sempre a questa provincia. Prevenzione, repressione dei reati e cultura della legalità. Erano stati questi gli obiettivi dichiarati nel settembre del 2017 ed oggi, a 4 anni di distanza, si può certamente dire che i risultati sono stati evidenti. Tanti i controlli finalizzati alla lotta contro l’attività di spaccio di stupefacenti e tanti anche gli arresti. Nel mezzo anche operazioni importanti, lunghe e difficili. La più complessa? Su questo il Capitano Ferrante non ha assolutamente dubbi: «Il caso più eclatante – dice – è stato quello dell’uccisione di Peppe Lucifora. È stato complesso perché ha colpito profondamente la comunità modicana anche per la persona che è stata vittima dell’omicidio. Lucifora era molto conosciuto in città e tanti gli volevano bene. Inutile negare poi l’amarezza per il risultato dell’indagine che ha portato all’arresto di un militare dell’Arma dei Carabinieri che, ad oggi, rimane l’unico indagato per questo efferato omicidio».

Nel corso della conferenza stampa, poi, il Capitano dei Carabinieri ha voluto sottolineare il livello di collaborazione dei cittadini anche e soprattutto in un momento difficile come quello della pandemia. Per il comprensorio Modicano, Ferrante ha sicuramente rappresentato un punto di riferimento importante: «questo – ha detto- è stato possibile grazie al lavoro impeccabile dei miei uomini. Francesco Ferrante, adesso, andrà a dirigere la Compagnia di Tivoli (Roma), a prendere il suo posto sarà il Capitano Francesco Zangla che arriva dalla Compagnia di Soveria Mannelli (Calabria).

I due nuovi Ufficiali insediatisi da poco a Modica, Capitano Francesco Zangla e Capitano Achille Curcio, rispettivamente quale Comandante la Compagnia e Comandante il Nucleo Operativo e Radiomobile, sono stati ricevuti ieri mattina dal Questore di Ragusa, Giusy Agnello. Ai nuovi arrivati il Questore ha evidenziato il consolidato rapporto di collaborazione istituzionale tra l’Arma e la Polizia di Stato, volto ad assicurare la crescente esigenza di sicurezza e legalità nel territorio ibleo. Il Questore ha augurato ai due nuovi Ufficiali un proficuo lavoro nell’interesse dei cittadini e nel segno di una costante sinergia tra le forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE: Sorveglianza h24 a Vittoria: “adesso tocca a Modica”

VUOI RIMANERE SEMPRE INFORMATO? SEGUICI SU FACEBOOK

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button