Ialmo NewsIn EvidenzaNewsRagusa

Modica – ferma per guasto, da un mese manca ambulanza

I soccorritori a lavoro ma con le mani legate. Per Modica un disservizio enorme

In servizio ma con le mani legate. È quanto sta accadendo, dal 23 dicembre, agli operatori del 118 della postazione di Via Portogallo (Modica Sorda). I dipendenti della Seus vanno a lavoro regolarmente e sono a disposizione dell’azienda, ma nei fatti non possono far nulla perché gli manca il mezzo di lavoro: l’ambulanza. Ritirata per un guasto il 23 dicembre, l’ambulanza non è più tornata in postazione e i soccorritori trascorrono le giornate di lavoro a vuoto. Ma c’è anche un altro problema: in questo momento a coprire le esigenze di Modica, c’è solo la medicalizzata che deve sopperire anche alla mancanza delle non medicalizzata. Troppo poco per una città come Modica e per il 118 chiamato a coprire un territorio molto vasto

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close