Ialmo NewsNewsRagusa

La Rubrica del benessere: “Laminazione ciglia – la tecnica per avere gli occhi da cerbiatta!”

Ciglia indebolite e tendenzialmente soggette a caduta? Per fortificarle, allungarle e ammorbidirle: la soluzione è la laminazione ciglia. Conosciamo meglio questa tecnica con il centro estetico Sinergie

(11 maggio 2021 – laminazione ciglia)

La laminazione delle ciglia è un trattamento che viene eseguito direttamente sulle ciglia naturali e che ha l’obiettivo di creare una sorta di “effetto lifting” per renderle più voluminose e sane. Un tecnica avanzata con cui si va a creare una curvatura permanente (nel caso in cui le ciglia prendessero delle pieghe strane) e restituire tono al colore del pelo delle ciglia.

 

Come funziona?

La laminazione viene considerata come una vera e propria permanente, che permette di scegliere il livello di curvatura da eseguire per far risaltare la palpebra superiore e inferiore. Essa si realizza in diversi step:

  • Con il primo passaggio si va ad aprire le cuticole dei peli
  • Nel secondo step si incurvano per conferirgli così la forma desiderata
  • Successivamente si passa la cheratina per nutrire e rimpolpare il pelo
  • Infine si conclude con una tintura colore effetto maschara

rubrica benessere - sinergie

Il pelo viene quindi nutrito grazie ad una carica interna ed esterna di cheratina, vitamine, elasticità e brillantezza, che lo rendono più bello e visibilmente più sano. Ma, cosa ancora più importante, è che prima di esser definito un trattamento estetico è riconosciuto come terapia curativa naturale.

Ogni quanto è necessario ripeterla nel tempo?

La laminazione è un trattamento cumulativo, per ottenere infatti un risultato ottimale l’applicazione deve essere eseguita più volte. Per rendere questo trattamento veramente efficace, il procedimento deve essere ripetuto circa ogni 6-8 settimane, il tempo necessario affinché ricrescano le ciglia. 

LEGGI ANCHE: La Rubrica del benessere: “Adolescenti e acne da mascherina: ecco come fare!”

RIMANI INFORMATO, SEGUICI SU FACEBOOK

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button