Ialmo NewsIn EvidenzaNewsRagusa

Covid Ragusa e varianti, aumentano i ricoveri: 6 vaccinati, gli altri no

Dei vaccinati solo uno con le due dosi. Il caso della varianti: su Ragusa non ci sono ancora i dati

di Carmelo Riccotti La Rocca (tratto da La Sicilia)

Aumento dei contagi e vaccinazioni, intervista al direttore generale dell’Asp Angelo Aliquò:

«In provincia di Ragusa – commenta il direttore generale dell’Asp di Ragusa -, i contagi aumentano in maniera esponenziale. Purtroppo non vengono rispettati i criteri minimi di sicurezza, per cui il virus continua ad infiltrarsi con una certa facilità. Faccio notare anche che la maggioranza delle persone positive al Covid 19 non sono vaccinate e i contagi aumentano di più in quei Comuni dove ci sono meno persone vaccinate. La cosa grave – continua Aliquò- è che ci sono anche molti anziani non vaccinati ricoverati in ospedale. Su 44 pazienti abbiamo una persona vaccinata completamente (con le due dosi), uno che è ha ricevuto il Johnson & Johnson (quindi monodose) e 4 solo con la prima dose di Pfizer. Tutti gli altri non sono vaccinati. Va anche precisato che i ricoverati non sono solo anziani».

Non arrivano i dati delle varianti

Nel ragusano, quindi, corre il virus, ma ad oggi non c’è ancora un dato certo sulla presenza delle varianti venendo così a mancare una informazione che sarebbe fondamentale per monitorare l’evoluzione del Covid. «Sulle varianti – afferma ancora Aliquò- purtroppo non ci danno ancora i dati ed è per questo che abbiamo chiesto all’assessorato alla Salute, visto che abbiamo la capacità di farlo, di poter lavorare qui a Ragusa i campioni per verificare la presenza delle stesse. Per noi è fondamentale saperlo subito per conoscere l’evoluzione della situazione. Non sappiamo quanti sono i casi di variante, ma personalmente sono convinto che siano la maggioranza».

Leggi anche:  Ragusa, sanitari no vax: partite altre 5 sospensioni

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button