Ialmo NewsIN EVIDENZA

Giulio Base ha sposato la sua Tiziana, e si è affidato a due eccellenze ragusane

Luca Melilli e Franco Cannata hanno firmato, in qualità di wedding designer l'uno e di floral designer l'altro, gli allestimenti delle nozze esclusive, celebrate sabato scorso a Roma

(4 dicembre 2018)

I siciliani Luca Melilli e Franco Cannata sono volati a Roma la settimana scorsa per firmare, in qualità di wedding designer l’uno e di floral designer l’altro, gli allestimenti di un evento esclusivo: il matrimonio della famosa Pr Tiziana Rocca e dell’attore e regista Giulio Base. Un matrimonio classico ed elegante, celebrato sabato 1° dicembre con rito religioso nella Chiesa di Sant’Antonio dei Portoghesi, che arriva dopo sedici anni esatti dall’unione civile tra i due coniugi. A Luca Melilli e Franco Cannata è stata affidata l’ideazione del progetto di allestimento della location d’eccezione dove gli sposi hanno tenuto il ricevimento dopo la cerimonia, la Galleria del Cardinale all’interno dello splendido Palazzo Colonna.

“Tiziana Rocca è una donna splendida e una professionista ineccepibile – racconta Luca Melilli Ci ha sempre coinvolti nei suoi eventi in Sicilia come il “Taormina Film Fest” e il “National World”. Con lei condividiamo una visione che mira a raggiungere alti standard qualitativi tramite una minuziosa cura per i dettagli, con lei negli anni abbiamo instaurato un rapporto di collaborazione, amicizia e fiducia e nel giorno più importante della sua vita – continua Luca Melilli  si è affidata a noi, ci ha scelti e ci ha rinnovato la sua stima. È stato impegnativo gestire questo evento a distanza ma sapevamo che era una sfida che potevamo vincere”.

Del resto, non era la prima volta che Tiziana Rocca invitava a Roma Luca e Franco, si era infatti rivolta a loro per la cena di gala di Telethon. Dopo innumerevoli telefonate, briefing e sopralluoghi, dopo un lavoro attento e oculato, la Galleria del Cardinale è stata allestita con sontuosi candelabri di cristallo e specchi. Per i fiori è stato scelto un bianco assoluto, le cui uniche pennellate di colore erano rappresentate dal verde naturale e brillante del fogliame. I dieci tavoli che hanno accolto i 100 ospiti presentavano una mise en place nero e oro, che faceva splendere perfettamente le posate dorate e mettevano in risalto lo scintillio del cristallo.

“In ogni evento sono i dettagli, anche quelli piccoli, a fare la differenza. – spiega Luca Melilli – Prendercene cura nella loro totalità è il nostro compito per conferire a ogni matrimonio quella classe e quell’eleganza che la solennità del momento merita. È stato un onore essere accanto a Tiziana e Giulio in questo giorno in cui si sono celebrati la loro l’unione e il loro amore. È stata un’enorme soddisfazione leggere negli occhi della sposa la gratitudine per aver reso magico il suo ricevimento. È stata per noi un’emozione indescrivibile sapere di aver reso felici Tiziana e Giulio nel momento più importante della loro vita e questo alla fine della giornata ripaga tutto lo sforzo e l’impegno profuso alla ricerca della perfezione”.

Comunicato Stampa

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close